0

Concorso nazionale letterario “Arianna… il filo delle parole”

Posted by Laura Bertoli on 12/12/2016 in Concorsi letterari |

Riceviamo e pubblichiamo:

Associazione Firenzeintralice in collaborazione con Lucia Pugliese Editore – Il Pozzo di Micene  indice il CONCORSO NAZIONALE LETTERARIO

REGOLAMENTO:

1. La partecipazione al Concorso prevede la completa accettazione del presente regolamento. L’Autore garantisce all’Editore la liceità dei testi presentati per partecipare al concorso dichiarando di essere l’unico Autore e l’esclusivo proprietario dell’opera. L’Autore dà anche totale assicurazione che la pubblicazione dell’opera inviata in concorso non violerà in alcun modo diritti di terzi. L’Associazione Firenzeintralice e la Casa editrice Il Pozzo di Micene si riterranno sollevate da eventuali rivalse di terzi di cui risponderà esclusivamente e personalmente l’Autore. La partecipazione al premio è individuale e riservata ai maggiori di 18 anni. (info: pozzodimicene@libero.it).

2. Il concorso si compone di due sezioni: la Sezione A) racconto inedito in lingua italiana dovrà contenere un minimo di 5.000 battute e un massimo di 12.000 battute (5 fogli A 4 da 2.400 battute cad.), la Sezione B) poesia inedita in lingua italiana dovrà contenere un massimo di 32 versi. Il concorso è aperto a tutto il territorio nazionale e anche internazionale e quindi a qualsiasi candidato che scriva in lingua italiana; vi potranno partecipare Autori di altre nazioni e italiani residenti all’estero. A) sezione racconto inedito in lingua italiana tema: libero, di qualsiasi genere. opere ammesse: un solo racconto inedito mai premiato ai primi 3 posti in altri concorsi al momento della spedizione. B) sezione poesia inedita in lingua italiana tema: libero, di qualsiasi genere. Opere ammesse: due poesie inedite mai premiate ai primi 3 posti in altri concorsi al momento della spedizione.

3. Scheda di partecipazione con dichiarazione – Gli Autori dovranno dichiarare di essere creatori e proprietari esclusivi delle opere di cui alla scheda di partecipazione comprensiva dell’autorizzazione al trattamento dei dati personali e disponibile on-line nella pagina FB: Arianna… il filo delle parole e sul sito internet www.ilpozzodimicene.it.

4. I concorrenti dovranno inviare le opere e la scheda di partecipazione di cui al punto 3. debitamente compilata e firmata, in formato pdf con carattere corpo 12, all’indirizzo di posta elettronica ariannailfilodelleparole@gmail.com oppure anche per corrispondenza, in versione cartacea, nel numero di copie 5, a Il Pozzo di Micene, via Napoleone Bonaparte 10 – 50135 Firenze, entro e non oltre il giorno 20 aprile 2017 allegando scheda di partecipazione, opera e copia del pagamento della/e quota/e di iscrizione richiesta per pure spese di organizzazione, di segreteria, di analisi dei testi e costo dei premi. Per la partecipazione ad una sezione del Premio la quota prevista è di € 20,00. Ѐ ammesso concorrere anche a entrambe le sezioni con una quota di iscrizione di complessive € 30.00. I versamenti andranno effettuati con bollettino o con bonifico sul c/c postale n. 001035108867 intestato a Il Pozzo di Micene – IBAN: IT73V0760102800001035108867, indicando nella causale “partecipazione Premio Arianna” e le sezioni cui si vuol partecipare.

5. NON VERRANNO RICONOSCIUTI PAGAMENTI EFFETTUATI SU ALTRI CONTI CORRENTI Ѐ comunque possibile rilasciare la quota di iscrizione anche direttamente presso la Casa editrice Il Pozzo di Micene.

6. I lavori che giungeranno oltre il termine indicato, oppure inoltrati in modo diverso da quanto indicato al punto 4., non saranno tenuti in considerazione.

7. Dopo la prima selezione saranno aperte apposite pagine web sul sito www.ilpozzodimicene.it, sulla pagina FB. Arianna… il filo delle parole e anche su quella aziendale della Casa editrice, per evidenziare i primi 20 racconti e poesie classificati riportandone l’incipit e così via fino alla pubblicazione dei vincitori e degli altri classificati.

8. L’inosservanza di una qualsiasi norma di cui al presente Bando di concorso costituisce motivo di esclusione dalla graduatoria.

9. Il giudizio della Giuria è inappellabile.

10. La Casa editrice Il Pozzo di Micene si riserva tutti gli usi consentiti dalla Legge circa racconti e poesie presentati in concorso, ivi compresa la loro stampa e diffusione. Pertanto eventuali pubblicazioni relative alle opere presentate in concorso si ritengono tacitamente autorizzate dai propri Autori.

11. La valutazione delle opere avverrà entro il 20 aprile 2017 tramite la Giuria designata. Da questa selezione si giungerà ad una classifica generale all’interno della quale la Giuria individuerà i vincitori del concorso e gli assegnatari dei premi. La graduatoria completa sarà pubblicata sul sito www.ilpozzodimicene.it e sulle pagine FB. indicate. La Giuria individuerà, all’interno della rosa dei finalisti, delle due sezioni i seguenti premi: 1° classificato assoluto sezioni A) e B) – premio € 250,00, libri e targa; 2° classificato sezioni A) e B) – premio in libri e targa; 3° classificato sezioni A) e B) – premio in libri e targa. 12. La Giuria si riserva la possibilità, in base alla quantità e qualità delle opere pervenute, di assegnare ulteriori menzioni e premi speciali, ampliando l’entità dei premi, anche in denaro, e indicando eventuali altri premi derivanti da sponsorizzazioni sul sito www.ilpozzodimicene.it. 13. Per i classificati fino al decimo posto di ogni sezione del Premio sono previsti riconoscimenti e segnalazioni critiche delle opere. La comunicazione ai vincitori e agli altri finalisti avverrà tramite e-mail e attraverso pubblicazione sul sito internet www.ilpozzodimicene.it. La Giuria del Premio Arianna… il filo delle parole è composta da:

Presidente Pier Francesco Listri – scrittore e giornalista

Vice-Presidente Marco Vichi – scrittore

Marco Conti – scrittore, giornalista e ricercatore storico

Gianmarco D’Agostino – regista e sceneggiatore

Paola Fioretti – storico, redattore riviste culturali

Elena Innocenti – scrittrice

Lucia Magionami – psicologa-psicoterapeuta

Duccio Moschella – giornalista La Nazione

Maria Luisa Orlandini – scrittrice e illustratrice

Lucia Pugliese – editore

Luisa Rupi – scrittrice, ricercatrice archeologica

Adalberto Scarlino – docente di lettere

Angela Simi – docente di lettere

Caterina Trombetti – poetessa e scrittrice

Comitato organizzativo-amministrativo e promozionale:

Paola Bolletti – giornalista e grafico editoriale

Emanuela Mugnai – Giovanni Pelagatti

Direzione e Segreteria del Premio

Coordinamento – Simonetta Peruzzi – Presidente Associazione culturale Firenzeintralice

Organizzazione e assistenza – Il Pozzo di Micene di Lucia Pugliese

Stefano Sìcari – consulente della comunicazione

14. La premiazione ufficiale delle opere finaliste si terrà nel corso di un evento pubblico nel mese di maggio 2017 presso il Comune di Bagno a Ripoli alla presenza di autorità istituzionali, di altre personalità e di tutti i componenti la Giuria del Premio. Non appena possibile saranno comunicate data e Sala scelta per la Cerimonia di Premiazione.

15. Per l’assegnazione dei premi è richiesta la presenza dei vincitori. Nel caso di assenza, il premio sarà incamerato dall’Associazione Firenzeintralice e dalla Casa Editrice organizzatrice.

16. Per quanto non previsto dal presente regolamento valgono le deliberazioni della Giuria e le normative vigenti in materia.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Copyright © 2014-2020 Penna d'oca All rights reserved.
This site is using the Multi Child-Theme, v2.2, on top of
the Parent-Theme Desk Mess Mirrored, v2.5, from BuyNowShop.com