0

Fiori di china e Pagine in cerca d’autore

Posted by Laura Bertoli on 12/04/2018 in Concorsi letterari |

Nome Concorso: Fiori di china e Pagine in cerca d’autore

Organizzazione: Luserta

Sezione A (Fiori di china):

– Tema: Poesia

– Tipologia: Raccolta di Poesie

– Quota: Gratuita

– Premi: Pubblicazione

Sezione B (Pagine in cerca d’autore):

– Tema: Poesia

– Tipologia: Raccolta di racconti

– Quota: Gratuita

– Premi: Pubblicazione

BANDO

Luserta indice il concorso nazionale letterario per poesie e racconti “Fiori di China e Pagine in cerca d’autore”.

La partecipazione è gratuita, è prevista la pubblicazione delle opere selezionate.

Il concorso è aperto alle poesie ed ai racconti scritti in lingua italiana.

COME PARTECIPARE

Inviare le vostre opere a lusertaeditore@gmail.com

comprese di Nome, Cognome, Indirizzo e recapito telefonico.

REGOLAMENTO

Art. 1: La partecipazione è gratuita.

Art. 2: Le opere dovranno essere inedite, è possibile partecipare alla selezione con un massimo di 3 poesie per “Fiori di China” ed un racconto per “Pagine in cerca d’autore”.

Art. 3: Le opere dovranno essere inviate a lusertaeditore@gmail.com e, l’oggetto della mail deve riferirsi alla sezione alla quale s’intende partecipare.

“Il sottoscritto [nome e cognome] dichiara d’essere l’autore delle opere presentate e di aver preso visione del bando del concorso indetto da Luserta e ne accetta le condizioni. Il/la sottoscritto/a fornisce il consenso al trattamento dei dati personali.

Art. 4: La partecipazione implica l’accettazione del bando.

Art. 5: Tutela dei dati personali: Ai sensi della legge 31.12.96, n. 675 “Tutela delle persone rispetto al trattamento dei dati personali” la segreteria organizzativa dichiara che il trattamento dei dati dei partecipanti al concorso è finalizzato unicamente alla gestione del concorso e all’invio agli interessati dei bandi delle edizioni successive; dichiara che con l’invio dei materiali letterari partecipanti al concorso l’interessato acconsente al trattamento dei dati personali; dichiara inoltre che l’autore può richiedere la cancellazione, la rettifica o l’aggiornamento dei propri dati.

“Nella civiltà Egizia la Lucertola rappresentava l’anima che tende alla luce e che, innanzi ad essa, resta immobile in estasi contemplativa. Con la sua muta periodica simboleggia le trasformazioni subite dall’uomo che si libera della materialità e rinasce a nuova vita”.
Blog: luserta
Facebook: Luserta

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Copyright © 2014-2018 Penna d'oca All rights reserved.
This site is using the Multi Child-Theme, v2.2, on top of
the Parent-Theme Desk Mess Mirrored, v2.5, from BuyNowShop.com