Laura

1

Mi chiamo Laura Bertoli e sono nata e cresciuta negli anni dei primi storici cartoni animati giapponesi, assorbendo in egual misura la forza di Goldrake per salvare l’umanità intera e la sfiga di Candy Candy, frullate insieme alla leggerezza delle magie di Bia, allo spirito di sacrificio al limite del masochismo della squadra di pallavolo di Mimì e al senso di giustizia di Lady Oscar. Non c’è da stupirsi che la mia personalità ne sia uscita un po’ contraddittoria! Comunque è grazie ai cartoni se ho imparato qualcosa su Shakespeare e sulla Rivoluzione Francese. Questo purtroppo non si può dire delle serie di oggi.

Amo la lettura da sempre. Leggere è stata la seconda cosa che ho imparato dopo i primi passi, tant’è che già alla scuola materna le insegnanti mi mettevano a leggere le fiabe a tutta la classe. La scrittura è arrivata poco dopo e le due mie passioni si sono trovate così bene insieme che tuttora non si separano mai l’una dall’altra, anche se per godersele davvero bisognerebbe potersi ritagliare un po’ di tempo in più tra il lavoro e la famiglia. Nel quotidiano sono assistente di direzione, ma fuori dall’ufficio i miei studi hanno spaziato dalle lingue alla psicologia, alle discipline olistiche, oltre che alla scrittura. Inoltre sono tutor sportivo ed esperta in tecniche di rilassamento. Soprattutto ho compleatato un corso di coaching che mi ha insegnato cosa significa cambiare. Se potessi scegliere quello che davvero vorrei fare nella mia vita, ecco, io vorrei poter continuare ad imparare. Peccato solo che a nessuno venga in mente di pagarmi per farlo!

Credo nelle sinergie, nelle amicizie che non muoiono mai, credo nella meditazione e nelle sincronicità del destino. Credo nella fisica quantistica applicata all’energia della mente. Credo ancora che la felicità sia possibile e che ci sia sempre qualche Goldrake che prima o poi arriverà in soccorso di ogni Candy Candy in lacrime e forse alla fine salverà anche l’umanità intera.

Un libro che mi ha cambiato la vita: “Il Punto di Svolta” di Fritjof Capra.

Un’autrice i cui testi mi hanno insegnato quanto dieci anni di psicoterapia: Brené Brown.

Un libro che avrei voluto scrivere io: “Un giorno” di David Nicholls.

Una frase: “Perché scrivi solo cose tristi?” – “Perché quando sono felice esco” (Luigi Tenco)

1 Comment

  • Ilaria Del Boca ha detto:

    PRESENTAZIONE BANDO

    L’Associazione culturale Il Camaleonte di Chieri (TO) bandisce il Premio InediTO – Colline di Torino 2016, punto di riferimento in Italia tra i concorsi letterari nazionali per opere inedite, giunto alla XV Edizione. Per festeggiare questo importante traguardo, da questa edizione sarà online il nuovo sito http://WWW.PREMIOINEDITO.IT dedicato esclusivamente al concorso. InediTO si pone l’obiettivo di scoprire nuovi autori attraverso sezioni dedicate a tutte le forme di scrittura, narrativa, poesia, teatro, cinema e musica, grazie a un ricco montepremi (aumentato per le sezioni Testo Cinematografico e Testo Canzone), dando la possibilità ai vincitori di promuovere le loro opere e relativamente alle sezioni Narrativa-Romanzo, Narrativa-Racconto e Poesia di pubblicarle con il coinvolgimento di editori qualificati. Inoltre vengono conferite delle menzioni per ogni sezione e il premio speciale “InediTO Young” offerto da Aurora Penne a un autore minorenne promettente. In questi anni hanno aderito alla pubblicazione, tra gli altri, gli editori Ladolfi, Raffaelli, La Vita Felice, Anordest e Fernandel, mentre sono stati interessati, tra gli altri, Giunti, Sperling & Kupfer, Bompiani, Einaudi, Mondadori e Minimum Fax. Il prestigio del concorso talent scout e traghettatore verso il mondo dell’editoria è cresciuto di anno in anno, testimoniato dal numero sempre crescente di iscritti da tutta Italia e dall’estero (Usa, Europa, Australia, Asia), dalla qualità delle opere premiate, dal riscontro dei media e dalle personalità che hanno ricoperto il ruolo di presidenti (Egi Volterrani, Sergio Zoppi) e di membri della giuria (tra i quali Umberto Piersanti, Luca Bianchini, Paola Mastrocola, Gian Luca Favetto, Andrea Bajani, Davide Ferrario). Il Premio è presieduto dal poeta DAVIDE RONDONI ed è diretto da Valerio Vigliaturo, presidente dell’associazione Il Camaleonte, mentre faranno parte della giuria di questa edizione, tra gli altri, MORGAN, Aurelio Picca, Margherita Oggero, Davide Longo, Gianluca e Massimiliano De Serio, Isabella Panfido, Diego Casale, Giordano Sangiorgi, Michele Di Mauro, Antonella Frontani, John Vignola, Luca Ragagnin, Valentina Diana.

    InediTO è inserito nell’ambito della manifestazione Il Maggio dei libri promossa dal Centro per il Libro e la Lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e ottiene da diversi anni il patrocinio e/o il contributo della Regione Piemonte, della Città Metropolitana di Torino, della Città di Torino, di Chieri e Santena, e da quest’anno delle città di Moncalieri e Chivasso, nonché il sostegno della Fondazione CRT, della Camera di Commercio Torino, e il contributo di Legacoop Piemonte. I partner del concorso sono il Centro di Poesia Contemporanea di Bologna, il M.E.I. (Meeting delle Etichette Indipendenti) di Faenza, e l’agenzia di promozione discografica L’Altoparlante. Collaborano da quest’anno il festival letterario I luoghi delle parole di Chivasso e il festival internazionale di poesia Parole Spalancate di Genova, il sistema delle Biblioteche Civiche Torinesi, il portale ufficiale di prenotazioni della Regione Piemonte http://www.bookingpiemonte.it, l’agenzia di editing West Egg e il programma Poetry Club di «Radio Banda Larga». Media partner è il periodico «Torino Magazine» e il settimanale «News Spettacolo». Inoltre, InediTO è gemellato con il concorso letterario U.G.I. (Unione Genitori Italiani contro il tumore dei bambini, cui sarà devoluto parte del ricavato delle iscrizioni). Il concorso scadrà il 31 gennaio 2016, mentre la proclamazione dei vincitori si terrà a maggio al Salone del Libro di Torino e la premiazione nei comuni aderenti all’iniziativa, con il coinvolgimento di ospiti illustri (tra i quali hanno partecipato nelle scorse edizioni Franco Branciaroli, Alessandro Haber, Francesco Baccini, Rita Marcotulli, Arturo Brachetti, Giorgio Conte, David Riondino, Laura Curino, Marc Augè).

    REGOLAMENTO BANDO

    ART. 1 – ISTRUZIONI PER LE VARIE SEZIONI DEL CONCORSO

    Il concorso si articola in sei sezioni a tema libero. POESIA: inviare da sei a dodici poesie di non oltre 40 versi ciascuna estratte da una raccolta organica; NARRATIVA–ROMANZO: inviare un romanzo o una raccolta di racconti organica che non superino le 600.000 battute (corrispondenti a 200 pagine di 40 righe e 75 battute ciascuna); NARRATIVA–RACCONTO: inviare un racconto che non superi le 60.000 battute (corrispondenti a 20 pagine di 40 righe e 75 battute ciascuna); TESTO TEATRALE: inviare un testo (copione) atto a rappresentazione teatrale che non superi le 210.000 battute (corrispondenti a 70 pagine di 40 righe e 75 battute ciascuna); TESTO CINEMATOGRAFICO: inviare un testo (sceneggiatura) atto a rappresentazione cinematografica che non superi le 150.000 battute (corrispondenti a 50 pagine di 40 righe e 75 battute ciascuna); TESTO MUSICALE: inviare da tre a sei testi di canzoni di non oltre 40 versi ciascuno.
    ART. 2 – PARTECIPANTI

    Possono partecipare al concorso gli autori di qualsiasi nazionalità. Le opere presentate dovranno essere esclusivamente in lingua italiana e inedite, ossia mai pubblicate, incise o rappresentante fino alla premiazione. Saranno accettate opere auto pubblicate attraverso i portali on-line oppure su giornali, riviste, antologie. Sono escluse le opere specifiche per l’infanzia. I concorrenti possono iscriversi contemporaneamente, con opere differenti, a due o più sezioni del concorso, pagando le relative quote di partecipazione.
    ART. 3 – MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

    La quota di partecipazione è di 30 € (20 € per l’iscrizione a ogni altra sezione), valida anche come quota associativa in qualità di socio sostenitore per l’anno 2016 dell’Associazione culturale Il Camaleonte. La quota può essere allegata in un plico insieme all’opera in contanti, oppure versata tramite bonifico sul c/c bancario n° 82527 intestato a “Associazione culturale Il Camaleonte”, presso la Banca del Piemonte di Chieri, IBAN: IT89G0304830360000000082527. Per bonifici dall’estero usare il codice Bic: BDCPITTT. I partecipanti devono inviare unitamente, pena l’esclusione dal concorso: la ricevuta del bonifico, una copia dell’opera fascicolata (i manoscritti e qualsiasi tipo di elaborato non verranno in nessun caso restituiti al termine del concorso). Ogni copia deve includere sul frontespizio il titolo, il nome e il cognome o pseudonimo dell’autore. Nel documento d’iscrizione (che è possibile scaricare dalla pagina dedicata al premio sul sito del premio) devono essere riportati: i dati dell’autore (nome, cognome, luogo e data di nascita, indirizzo di residenza, recapiti telefonici e email), la sezione a cui l’opera è iscritta, la dichiarazione di paternità dell’opera riportando che non è mai stata pubblicata da alcun editore e la liberatoria relativa ai diritti in materia di privacy, con firma del dichiarante, così formulata: “Io sottoscritto/a (nome e cognome) autorizzo l’Associazione culturale Il Camaleonte all’uso dei miei dati personali ai sensi della legge 675/96 ai soli fini del concorso”. È richiesto inoltre un curriculum. Solo successivamente, i finalisti selezionati dal Comitato di Lettura dovranno spedire per le sezioni Narrativa-Romanzo e Testo-Teatrale 4 copie dei manoscritti e per le altre sezioni inviare via mail un unico file in formato word o pdf contenente le opere presentate.

    Le opere devono pervenire (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo: FERMO POSTA IL CAMALEONTE, C.so Matteotti 29, 10023 Chieri (TO)
    ENTRO IL 31 GENNAIO 2016

    ART. 4 – SVOLGIMENTO

    Saranno ammesse alla fase finale del concorso le opere considerate meritevoli dal Comitato di Lettura il cui elenco comparirà a marzo sul sito http://WWW.PREMIOINEDITO.IT. Non saranno redatte valutazioni per le altre opere iscritte al concorso che non hanno superato la selezione. La Giuria nominerà un vincitore assoluto per ogni sezione del concorso (a meno che non venga ravvisata l’inadeguatezza di tutti i testi, nel qual caso il premio non verrà assegnato). Saranno poi assegnate menzioni per ogni sezione agli autori giudicati promettenti. Il giudizio del Comitato di Lettura e della Giuria è insindacabile e inappellabile. La giuria si riunirà per decretare le opere vincitrici entro aprile. Farà seguito la comunicazione personale agli autori delle opere premiate e menzionate, i cui nominativi saranno pubblicati sul sito del premio.

    La proclamazione dei vincitori si terrà a MAGGIO al SALONE DEL LIBRO DI TORINO 2016
    e la premiazione nei COMUNI DELLE COLLINE DI TORINO

    ART. 5 – PRESIDENZA, COMITATO D’ONORE E DI LETTURA, GIURIA
    Presidente del concorso è il poeta DAVIDE RONDONI
    Il Comitato d’onore è composto da: Flavia Cristiano (direttrice “Centro per il Libro e la Lettura” MIBAC), Sergio Chiamparino (presidente Regione Piemonte), Mauro Laus (presidente consiglio Regione Piemonte), Antonella Parigi (assessore cultura Regione Piemonte), Piero Fassino (sindaco Città di Torino e presidente Città Metropolitana di Torino), Maurizio Braccialarghe (assessore cultura Città di Torino), Barbara Ingrid Cervetti (delegata cultura Città Metropolitana di Torino), Claudio Martano (sindaco Chieri), Laura Pompeo (assessore cultura Moncalieri), Giulia Mazzoli (assessore cultura Chivasso), Roberto Ghio (vice sindaco Santena), Antonio Maria Marocco (presidente Fondazione CRT), Vincenzo Ilotte (presidente Camera di Commercio Torino), Giancarlo Gonella (presidente Legacoop Piemonte), Paolo Messina (direttore Biblioteche Civiche Torinesi), Luca Beatrice (critico d’arte, presidente Circolo dei Lettori Torino), Alberto Destro (presidente Centro di Poesia Contemporanea Bologna), Enzo Restagno (musicologo), Andrea Cenni (editore «Torino Magazine).
    La Giuria è suddivisa tra le varie sezioni. Poesia: ISABELLA PANFIDO (poetessa, giornalista), Gianfranco Lauretano (poeta, saggista e direttore collane poesia «Raffaelli», «Clandestino» e «Graphie»), Valentino Fossati (poeta, saggista), Marco Pelliccioli e Carola D’andrea (poeti, vincitori InediTO 2015); Narrativa-Romanzo: AURELIO PICCA (scrittore), MARGHERITA OGGERO (scrittrice), Antonella Frontani (giornalista, scrittrice, vice presidente di Film Commission Torino Piemonte), Fausto Carlo De Filippis (scrittore, menzionato InediTO 2010), Nicolò Angellaro e Saira El Gtay (scrittori, vincitori InediTO 2015); Narrativa-Racconto: DAVIDE LONGO (scrittore, docente Scuola Holden), Luca Ragagnin (poeta, scrittore), Valentina Diana (scrittrice, autrice teatrale), Daniela Nelva (docente Letteratura Tedesca Università degli Studi Torino), Piero Malagoli (scrittore, vincitore InediTO 2015); Testo Teatrale: MICHELE DI MAURO (attore, regista), Paolo Montaldo (attore, drammaturgo, direttore “PineroloPoesia”), Rosanna Galleggiante (attrice, regista), Francesco Marabeti (scrittore, menzionato InediTO 2015); Testo Cinematografico: GIANLUCA E MASSIMILIANO DE SERIO (registi), DIEGO CASALE (attore, membro dei Mammuth di «Zelig Circus»), Sara Benedetti (copywriter, sceneggiatrice e docente «Scuola Holden» Torino), Gabriele Cecchini (scrittore, vincitore InediTO 2015); Testo Canzone: MORGAN (cantante), Giordano Sangiorgi (Presidente del M.E.I. “Meeting delle Etichette Indipendenti” Faenza), John Vignola (giornalista, speaker radiofonico «Radio 1 Music Club»), Jacopo Perosino (cantante, vincitore InediTO 2015).
    Il Comitato di lettura è composto da: Valentina Colonna (poetessa, musicista), Valentina Malcotti (scrittrice, blogger «nonvale.blogspot.it» e collaboratrice «sulromanzo.it»), Simone Vittorini (scrittore, laureando in Comunicazione dei Media Università degli Studi Torino), Angelica Calliope Tafuro (attrice, laureanda in Letterature Comparate Università degli Studi di Torino), Simone Sindoni (giornalista, laureando in Comunicazione ICT e Media Università degli Studi di Torino), Valerio Vigliaturo (cantante, scrittore, presidente Associazione Il Camaleonte e direttore InediTO).

    ART. 6 – PREMI
    POESIA: 1° premio Contributo alla pubblicazione di 1.000 € NARRATIVA-ROMANZO: 1° premio Contributo alla pubblicazione di 1.500 € NARRATIVA-RACCONTO: 1° premio Contributo per eBook di 500 € TESTO TEATRALE: 1° premio Contributo per reading di 500 € TESTO CINEMATOGRAFICO: 1° Contributo per realizzazione riprese di 500 € TESTO CANZONE: 1° premio Contributo alla promozione di 500 €
    e partecipazione al M.E.I. di Faenza 2016

    PREMIO SPECIALE “InediTO Young”:
    penna stilografica offerta da AURORA PENNE
    ad un autore minorenne promettente

    2 WEEKEND PER 2 VINCITORI
    (con trattamento b&b nelle colline di Torino)
    messi a disposizione da BOOKING PIEMONTE

    ART. 7 – PUBBLICAZIONI

    Le opere vincitrici delle sezioni Narrativa-Romanzo, Narrativa-Racconto e Poesia, giudicate meritevoli dalla giuria, saranno pubblicate attraverso una casa editrice convenzionata. L’Associazione non acquisisce alcun diritto alla paternità delle opere (diritto d’autore), ad eccezione di parte dei diritti di sfruttamento (editoria, filmografia, ecc.) delle opere pubblicate, in accordo con l’autore. L’Associazione svolgerà il ruolo di intermediario nella gestione dei rapporti e delle fasi contrattuali con gli editori qualificati a cui sarà devoluto il contributo alla pubblicazione a parziale sostegno per la stampa e la promozione dell’opera. Inoltre, verranno segnalate alle case editrici e agli editor contattati altre opere tra quelle finaliste al concorso idonee ad essere pubblicate.

    Il bando potrà subire integrazioni durante il suo svolgimento

    Per quanto non previsto dal Regolamento
    le decisioni spettano autonomamente all’Ente promotore

    Ente promotore Associazione culturale Il Camaleonte
    Presidente Valerio Vigliaturo Segreteria organizzativa e pubbliche relazioni (cell. 333.6063633, info@premioinedito.it)

    http://WWW.PREMIOINEDITO.IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Copyright © 2014-2017 Penna d'oca All rights reserved.
This site is using the Multi Child-Theme, v2.2, on top of
the Parent-Theme Desk Mess Mirrored, v2.5, from BuyNowShop.com